(VIP EDITION) Il Master per diventare “Degustatore Torinese Senior”
|

Armanda ha organizzato un innovativo master in enogastronomia piemontese per consentire agli appassionati di approfondire e comprendere i prodotti e le specialità della cucina locale e diventare “Degustatori Torinesi Senior”

Il master sarà molto pratico, imparerai le particolarità dei prodotti locali che dovrai dimostrare di saper acquistare al miglior rapporto qualità prezzo presso le bancarelle del mercato di Porta Palazzo, il più grande mercato all’aperto d’Europa. I prodotti saranno poi vagliati da Mauro, il famoso chef di Angelino, una delle trattorie più antiche e famose di Torino, che ti introdurrà nella sua arte culinaria.

Le vie che portano all’Essenza a Piancavallo
|

Selene è esperta in aromaterapia e produzione di cosmesi a base di oli essenziali ricavati da piante e i fiori della sua terra. Selene ti accompagnerà insieme ad Alfio e al suo asinello Fiocco, in un percorso immersivo nella natura del Piancavallo seguendo il testo della canzone “La Cura”, di Franco Battiato. Ti aiuterà a scoprire tre essenze importanti: se stessi, Piancavallo, la sua flora. Il percorso si svolgerà richiamando il testo della canzone “La Cura” di Franco Battiato, insieme ad Alfio e al suo famoso asino Fiocco.

(VIP EDITION) Il buonissimo Frico Friulano di Nonna Marisa
|

Alessandra, guida enogastronomica e nipote di Nonna Marisa, ci farà scoprire le migliori botteghe e aziende agricole di Pordenone e dintorni per acquistare i prodotti necessari per cucinare il Frico, piatto tipico friulano a base di formaggio e patate. Conosceremo tante persone locali che ci faranno partecipi della loro vita per entrare nell’anima di questa terra e delle sue tradizioni enogastronomiche. Grazie agli insegnamenti di Nonna Marisa ciascuno si cimenterà nella cucina del Frico che mangeremo insieme in una libagione a base di ottimi vini friulani.

(VIP EDITION) Il Blogtour di Giovanna a Cividale del Friuli
|

Giovanna è una guida turistica molto preparata e particolarmente attenta e sensibile, ti porterà a scoprire Cividale immergendoti nella sua storia, i suoi monumenti, percorrendo le antiche vie, entrando nelle locande secolari, assaggiando i cibi tipici e toccando i manufatti delle tradizioni artigiane del posto. In questo turbinio di scene variopinte saranno memorabili i luoghi e le cose che farai, unici e irripetibili gli incontri con gli amici di Giovanna, persone meravigliose, che condivideranno la loro storia, la vita, la loro arte e il loro cuore.

(VIP EDITION) Reportage sull’asparago dei Magredi presso l’azienda Del Zotto
|

Emanuela ti coinvolgerà nei metodi di coltivazione utilizzati dall’azienda, per un giorno sperimenterai la vita del coltivatori di frutta e ortaggi secondo la stagione (asparagi, zucchine, fragole…). Alla fine aiuterai a preparare il pranzo o la cena e, se hai un po’ di pratica con i social media, sarai invitato a pubblicare in diretta il materiale di comunicazione raccolto per realizzare la tua impresa: promuovere l’azienda Del Zotto in tutto il mondo come simbolo di genuinità, autenticità e radicamento nelle tradizioni agroalimentari del Friuli Venezia Giulia.

(VIP EDITION) La danza dei Celti Carnici che salvò Cordenons dall’esercito romano
|

Paola, nei panni di una sacerdotessa celtica nella remota Carnia, ti farà rivivere uno dei momenti più drammatici della storia antica di Cordenons. Il rito si terrà comunque verso l’imbrunire che il tempo sia bello o sia brutto e l’esito sarà incerto fino alla fine. Danzeremo fino a notte confidando nell’aiuto degli dei, ma saremo pronti ad una grande festa se essi vorranno favorirci.

(VIP EDITION) Quadreria di Spilimbergo, un prosciutto per la tua opera
|

Tamara ti aiuterà a cogliere l’anima della Quadreria Zancanaro, dove spesso si può incontrare Cesare, il suo fondatore. Visiterai Spilimbergo per immergerti nel suo spirito millenario e riuscire così a trovare la giusta ispirazione per compiere la tua impresa: esprimere la tua anima e “donare la tua opera per un prosciutto”, ovvero con la tua arte (di pittura o di scrittura) potrai acquisire il diritto di partecipare ad una sontuosa degustazione di prodotti tipici che si terrà presso la famosa Enoteca alla Torre.

(VIP EDITION) Le Maschere dei Palazzi di Lecce … fuori e dentro di noi
|

Rosemarie ti aiuterà ad immergerti in una Lecce del barocco arricchita dai particolare abbellimenti ai volti, curiosi, spaventosi, intriganti e osservanti, maschere che danno al centro storico un aspetto particolare, suscitano emozioni e curiosità, parlano delle credenze che sono rimaste nella memoria fino ai giorni nostri. Un maestro cartapestaio ti illustrerà l’arte della maschera “fuori” e, tramite un prezioso talismano potrai fare tua l’antica tradizione di lasciar fuori il male e far entrare in te il bene. Un viaggio nell’inconscio collettivo che ti farà toccare le tue corde più profonde per finire, come sempre, con un grande brindisi.

(VIP EDITION) Mascali 1928, “mpidimentu pi giuvamentu”
|

Yari si presenterà per quello che è nella realtà, un’economista che ama la sua terra e la vuole valorizzare. Nei panni di “investitore potenziale”, esaminerai il documento di project financing che servirà come linea guida per incontrare le realtà economiche più rilevanti del territorio.
Si inizierà con un percorso per rivivere la disastrosa eruzione del 1928 e capire come i cittadini seppereo sviluppare la loro economia nonostante la disgrazia. Si visiterà un’azienda artigianale e una bio-agricola per consentire agli “investitori” di raccogliere elementi sufficienti per comprendere il grande potenziale di questa terra.
Al termine del sopralluogo gli “investitori” restituiranno la loro valutazione complessiva ai rappresentanti delle istituzioni locali. Non abbiamo dubbi che l’esito sarà positivo e in ogni caso non mancherà un brindisi celebrativo insieme ad una ricca degustazione dei migliori prodotti tipici locali.

(VIP EDITION) Il riscatto di Linguaglossa
|

Nadia è una guida naturalistica esperta del territorio di Linguaglossa. Nei panni di una giovane bracciante dell’epoca fomenterà la ribellione verso il famigerato principe Bonanno. I contadini potranno riscattare la propria terra grazie alla vendita del vino e degli ortaggi coltivati presso la cascina più importante del paese. Grazie a questo impianto narrativo potrai immergerti insieme a Nadia e ai suoi amici nella storia di Linguaglossa, nelle sue radici culturali e sociali, imparerai a coltivare la vigna e la terra come i contadini siciliani si tramandano da generazioni.

1 2 3 4 5 6