(VIP EDITION) L’Enigma di Otranto e il Sacro Graal

Luogo di incontro: 

Antico Bar Castello - Piazza Castello, 8
Otranto (LECCE - PUGLIA)

Orario:

15.30 - 19.30

Durata:

4h 

Spostamenti:

a piedi

Artès Imma

Laureata in Filosofia, appassionata di miti, leggende e simboli

PASSIONI

Leggende, misteri, esoterismo, simbologia, arte e storia medievale, caccia al tesoro, artigianato.

CHI CERCHIAMO

Adulti, famiglie, studenti a cui piacciano le esperienze culturali e al tempo stesso amino giocare insieme ad altri.

PROGRAMMA

  • Incontro con l'Operatore Artès al Bar Castello
  • Inizio della Caccia al Tesoro in un percorso che porterà a ricostruire la mappa e approfondire le varie tematiche nascoste nel mosaico
  • È prevista la partecipazione di una guida con licenza che, nello sviluppo della caccia al tesoro, saprà commentare i dettagli di ogni passaggio storico culturale per le vie e i luoghi più famosi di Otranto
  • Il Castello: la scoperta dei primi indizi
  • La Chiesa di San Pietro: ritrovo di ulteriori indizi e approfondimento guidato sugli affreschi all’interno
  • Il laboratorio di un artigiano mosaicista, che sfiderà il team di archeologi a sperimentare la tecnica del mosaico fino a realizzare un piccolo manufatto
  • La Cattedrale di Santa Maria Annunziata dove il team di archeologi consoliderà i sette significati simbolici del grande mosaico raccolti lungo la caccia al tesoro, andando quindi a compiere “l’ardua impresa” assegnata dal Vescovo Calabria
  • Il lungomare di otranto dove si celebrerà il risultato con una passeggiata ristoratrice degustando granita e gelato locale.

LA STORIA

1952, l'Arcivescovo Calabria ha incaricato Imma, Filosofa, Storica e nota studiosa di misteri medievali, ad istituire una commissione internazionale per svelare finalmente il famoso "Enigma di Otranto". L’impresa è ardita perchè non si tratta solo di ritrovare e liberare dallo stucco il più grande mosaico medievale europeo sotterrato nella Cattedrale di Santa Annunziata. La commissione formata da archeologi internazionali, esperti di leggende ed esoterismo, ha anche il difficile compito di arrivare a svelare il senso più nascosto che si cela ne “l’Albero della Vita” iconografia dell'antico mosaico che, secondo la leggenda, sembra arrivi fino al mito del Sacro Graal.

Ti informo che Imma ha già trovato i primi indizi, tu porta i tuoi appunti di Storia sui miti e sui misteri del medioevo e stai pronto ad affrontare una immersione memorabile nel mistero.

Imma ti guiderà in una vera caccia al tesoro culturale attraverso i passaggi più segreti della Otranto medievale, tra la Chiesa di San Pietro, il Castello e la Cattedrale di S. Annunziata. Tra sfide e indizi dovrai ricostruire la mappa dell’antico mosaico e svelarne il senso più profondo, all’interno di un autentico intreccio di miti e leggende. Non sarà facile, dopo tanto peregrinare potrai giungere al cospetto di questa incredibile e unica opera medievale solo se saprai superare le prove di abilità che il mosaicista della Diocesi ti imporrà di affrontare e così, finalmente, ti troverai nel mistero profondo, a tu per tu con … il Sacro Graal.

NOTA BENE:
Minori di 12 anni solo se accompagnati da un adulto.

LA QUOTA COMPRENDE:

Animazione dell'operatore Artès, caccia al tesoro culturale, con guida turistica con licenza, ingressi e visita a Castello, Chiesa di S.Pietro (se possibile in quel momento, in quanto la chiesa non è sempre visitabile all’interno) Cattedrale di SS. Annunziata, laboratorio di realizzazione del mosaico presso un esperto artigiano mosaicista,, passeggiata sul lungomare di Otranto con degustazione gelateria locale

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Tutto quanto non specificato ne La quota comprende

Mappa